Percorso: Mezzomonte 460 m. – bivio per Lobia 681 m. – Bivio casera Val di Lama 1010 m. – Bivio strada panoramica per Piancavallo 1375 m. – costa Col Tiede 1450 m. – casera Ceresera 1347 m. – casera Masonil 1327 m. – bivio carrozzabile 1270 m. – casera Busa Bernart 1250 m. – sentiero Cai 982 – Fontana Buset 1019 m. – Bivio e capitello a La Lobia 800 m. – bivio con strada asfaltata 681m e per la via strada ritorno a Mezzomonte
Periodo: novembre 2004
Dislivello: 990 m. salita – 990 m. discesa
Lunghezza: 18,6 Km
Tempo: 5 ore e 15 minuti
Punto di partenza: lungo la strada pedemontana da Caneva per Aviano, arrivati a Coltura, si segue l'indicazione per Mezzomonte. Si salgono i vari tornanti. In vista del paese, superato il cimitero, sulla sinistra inizia il percorso su strada asfaltata.
Itinerario (cartina - grafico - profilo)
il percorso  in gran parte su strada asfaltatacolori del boscoal tornante il bivio )82La strada fa un breve tornante, gira verso la parte alta del paese e ancora un tornante. Poco dopo c'è una sbarra che chiude la strada al traffico. In basso il Bar da Stae, punto di partenza per altre escursioni. Aggiriamo pian piano il Mont de Ciara. Al tornante successivo a m 681, raggiunto in mezzora, lasciamo a sinistra il bivio con il collegamento col sentiero Cai 982, che percorreremo al ritorno.

castagnibetulleDopo i 700 m. ai lati della strada incrociamo qualche castagno. In effetti, se a Mezzomonte fanno la sagra della castagna, c'era da chiedersi dive fossero le piante. Poco dopo, circa un'ora dalla partenza, passiamo più volte sotto fili di un elettrodotto che valica la montagna. Superiamo una serie ravvicinata di tornanti con alcune betulle.

betullala cosa pi verde  il muschioUn lungo tratto di strada ci sposta verso destra, portandoci ad attraversare valle Pedreit.
coloricoloriverso casera Val di LamaDopo qualche alto tornante, verso m. 1010, incrociamo la deviazione per casera Val di Lama. Una tabella informa che è stata adibita a allevamento sperimentale per ungulati- cervo. Ma sembra avere un aspetto abbandonato nonostante il divieto d'ingresso.
gineprizona recintata pertinente a Lamala strada va all'internoProseguiamo sulla strada asfaltata. Il monte in questa zona, al di là del recinto, è cosparso di cespugli di ginepro. Al tornante dei 1200 m, sono in atto lavori di apertura di una nuova strada forestale per Busa Figariol e casera Tarsia. Poco dopo la strada abbandona la costa del monte per inoltrarsi verso l'interno. Troviamo un tratto dal fondo cementato. A sinistra i ruderi di pietra di un recinto.
< - 1 - 2 - >
INDICE